Spettacoli

Mentre fervono i preparativi per la proiezione in anteprima nazionale a Campiglione di Fermo, il 9 novembre prossimo, dell'ultimo film di Pupi Avati 'Il cuore grande delle ragazze', i luoghi marchigiani che hanno fatto da scenario alla storia d'amore

Cinema - Attesa per la proiezione del film di Avati a Fermo


27 ottobre 2011 15:41

L'ultima pellicola del regista bolognese, girata per quattro settimane nel territorio fermano, è infatti in concorso al Festival e sarà proiettata il 1 novembre. "Non siamo ancora alle Marche protagoniste di una storia a loro dedicata - dice Anna Olivucci responsabile di Marche Film Commission - ma questa ambientazione 'in prestito' per il film di Pupi Avati - che la storia vuole identificata con l'Appennino tosco-emiliano - è comunque significativa della natura del territorio: discreta e vicina allo stesso tempo, capace di creare profonde suggestioni visive". All'anteprima del 9 novembre seguirà l'uscita ufficiale del film nelle sale cinematografiche l'11 novembre. A conferma dell'interesse del cinema per il territorio marchigiano, anche la recente realizzazione di 'Benvenuti al Nord' di Luca Miniero, ambientato a Piobbico, e il documentario su Leonardo da Vinci e la sua opera più famosa, la Monna Lisa, un nuovo prodotto audiovisivo che si girerà ad Urbino.


TAGS:
 
 

di Redazione, Fonte: Ansa

Letta 604 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?