Cronaca

Si sono avvalsi della facoltà di non rispondere

Monte Urano/Rapina gioielleria - Interrogatorio di garanzia per i due arrestati


7 luglio 2012 09:02

Interrogatori di garanzia, oggi, nel carcere di Fermo e in quello di Camerino, per Raffaele Provvisiero, 48 anni, di Nola (Napoli), e Addolorata De Dominicis, 41 anni, di Camposano, arrestati per la rapina alla gioielleria Cifola di Monte Urbano in cui perse la vita una componente della Banda, Rosa Donzelli. Entrambi si sono avvalsi della facoltà di non rispondere e resteranno in carcere. Le indagini, intanto, proseguono e gli inquirenti stanno verificando delle similitudini con altri colpi avvenuti nel Fermano. Vi sarebbero inoltre delle connessioni dei presunti componenti della banda con gli ambienti della criminalità organizzata. Alla cattura è sfuggito il secondo uomo, un nordafricano, entrato nel negozio armi in pugno insieme a Provvisiero e Rosa Donzelli, mentre la De Dominicis fungeva da basista.


TAGS: rapina monte urano , interrogatorio di garanzia , morte rosa donzelli , carcere di fermo
 
 

di Redazione, Fonte: Tvp Italia

Letta 718 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?